La gerla
Home L'associazione Il nido famigliare Dove siamo Fotogallery
lettera aperta alla mamma di Davide PDF Stampa E-mail
Scritto da anto   
Lunedì 01 Febbraio 2010 22:21

cara mamma di Davide, oggi ho conosciuto il papà di Davide. Non voglio sapere i vostri nomi perchè la vostra individualità in questo caso non è la cosa principale. Come spesso capita tra genitori che si separano, il vostro bambino, Davide, è utilizzato, strumentalizzato ed infine ignorato, per fare del danno all'ex. Care mamme di Davide che non permettete ai vostri ex di vedere il figlio che avete in comune - e cari papà di Davide che, meno spesso, ma fate lo stesso - vorrei che pensaste una cosa:

vostro figlio ha diritto di avere entrambi i genitori, soprattutto quando costoro gli vogliono bene.

 

cari genitori, la nostra associazione è nata anche per creare nella mentalità comune un'idea di infanzia diversa da quella avuta sinora, un concetto di rispetto dell'infanzia e delle sue necessità, dei suoi bisogni, soprattutto affettivi e di sicurezza.

cari genitori, la coppia può sciogliersi, le persone possono entrare in conflitto, ma in ogni modo dovete cercare di RISPETTARE la vulnerabilità, la fiducia, il bisogno di sicurezza e l'affetto che il bambino o la bambina che avete procreato hanno tutto il diritto di aspettarsi da voi.

cara mamma e caro papà di Davide, ricordate che di fronte al vostro piccolo voi non siete due persone distinte, ma la coppia genitoriale; pensate che prima di essere altro, avete la responsabilità di essere la mamma ed il papà di Davide, magari divisi, ma senza guerre né tragedie.

auguri, Davide. un bacione ed un abbraccio